Roma

A volte credo che questa città sia troppo piccola per tutti e due. Ci passeggio, ci studio, la vivo. Tu non sei con me, eppure a volte mi manca il respiro, come se mi fossi a un passo dal cuore.

Mi chiedo come tu faccia a non sentire il mio silenzio, con il quale urlo il tuo nome tutti i giorni.
Mi chiedo come tu faccia a non sentire il mio silenzio così assordante, attraverso il vento che soffia tra gli alberi, attraverso la pioggia che scende senza sosta.

A volte credo che questa città sia troppo piccola per tutti e due. Solo così si spiegherebbe il fatto che vedo il tuo sorriso a ogni angolo.

Imma

12516182_10206031468853644_1252371757_n

Non ho smesso di sognare

Mi ripropongo di scrivere, poi non lo faccio. Presa da tante cose da fare e sempre a mille all’ora. Poi WordPress mi ricorda che im1dreamer oggi soffia la sua seconda candelina, perciò è partita la lacrimuccia, ripensando a come tutto è cominciato. A chi ero e a chi sono diventata. A dove mi trovavo e a dove sono oggi.

Anche se la mia penna ogni tanto va in stand-by, sappiate che non ho smesso di sognare, non smetterò mai di farlo, perché per me continuare a sognare rimarrà il più importante atto di coraggio della vita.

Buon compleanno al mio blog, che non curo come dovrei, ma che porto sempre nel cuore.

Imma

depositphotos_37966605-Balloons-on-the-second-birthday